skip to Main Content

              “L’educazione è

               cosa di cuore”

Buoni cristiani ed onesti cittadiniIn ognuno di questi ragazzi, anche il più disgraziato, v’è un punto accessibile al bene. Compito di un educatore è trovare quella corda sensibile e farla vibrareCamminate coi piedi per terra e col cuore abitate in cieloNoi qui facciamo consistere la santità nello star molto allegriSenza religione non vi è vera scienza, non vi è moralità, né educazioneChe i giovani non solo siano amati, ma che essi stessi conoscano di essere amatiLa prima felicità di un fanciullo è sapersi amatoDalla buona o cattiva educazione della gioventù dipende un buon o triste avvenire della societàAmate ciò che amano i giovani, affinché essi amino ciò che amate voiSe non ti metti a praticar l’umiltà, tu perdi la più bella delle virtùLa carità non conosce diversità di razze, né distanza di luoghiPreoccupati di farti amare, piuttosto che farti temereIl percuotere in qualunque modo, il mettere in ginocchio con posizione dolorosa, il tirar le orecchie ed altri castighi simili si devono assolutamente evitare, perché sono proibiti dalle leggi civili, irritano grandemente i giovani ed avviliscono l’educatore

LA NOSTRA OFFERTA

Scuola San Giovanni Bosco

Back To Top
Call Now Button